Davide Ghezzo - La pietra di Uriel

FER004

Prodotto nuovo

Un avvincente thriller esoterico dalle forti tinte fantasy, scritto quattro anni prima del Codice da Vinci, ambientato nella Torino “sotterranea” e dintorni.

Altri dettagli

Questo prodotto non è più disponibile

10,20 €

-15%

12,00 €

Scheda tecnica

Pagine 190
Dimensioni A5 : 148 x 210 mm
Rilegatura Brossurato
Illustrazioni 3 a colori
Pubblico consigliato Maggiori di 14 anni
Anno di pubblicazione 2009
ISBN 978-88-6276-024-9
Data di aggiornamento scheda 2019-01-29

Dettagli

Fermenti n. 4

La pietra di Uriel

di Davide Ghezzo

A quella vista ci ritraemmo, per poi metterci a spiare, a turno, con infinita cautela. Quando toccò a me, vidi che sedute per terra c’erano centinaia di persone, tutte vestite e incappucciate con ampie tonache bianche. Per fortuna quella marea di figure similari ci volgeva nel complesso le spalle. Mi ritrassi con un brivido da quella scena. «La Torino nera,» bisbigliai ai miei compagni. 
«Forse, la crema della Torino nera,» replicò Fleurian. «Se certe cifre sono vere, questa è solo una piccola fetta degli addetti ai lavori.»
«Più precisamente sono i privilegiati,» intervenne Clemente, con voce rabbuiata, «che potranno assistere a un certo spettacolo. Quello che noi dobbiamo impedire.»

Alberto, anonimo giornalista di cronaca, un giorno viene chiamato a scrivere un articolo sulla scomparsa di don Giorgio. Ma don Giorgio è stato ucciso, e la croce sul suo abito talare voltata a testa in giù.
Si dipanano da qui una serie di misteri tra la Sacra di San Michele, Avigliana, l’abbazia di Novalesa... e soprattutto la Torino “nera”. Perché don Giorgio stava studiando il Graal, e forse era arrivato un po’ troppo vicino alla soluzione di certi enigmi.
Con l’aiuto della sua compagna Valentina, del fedele fotografo Tonio e dell’amico Fleurian, riuscirà Alberto a venire a capo dei diabolici, e non solo in senso metaforico, intrighi?

Recensioni

Per il momento non ci sono recensioni.

Scrivi una recensione

Davide Ghezzo - La pietra di Uriel

Davide Ghezzo - La pietra di Uriel

Un avvincente thriller esoterico dalle forti tinte fantasy, scritto quattro anni prima del Codice da Vinci, ambientato nella Torino “sotterranea” e dintorni.

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche: