Raffaele Olivieri - Ombre a Venezia

LBP003

Prodotto nuovo

Una storia di spettri e d'amore nella misteriosa Venezia di fine Ottocento.

Altri dettagli

36 Articoli

Disponibile

13,60 €

-15%

16,00 €

Scheda tecnica

Pagine 248
Dimensioni A5 : 148 x 210 mm
Rilegatura Brossurato
Illustrazioni
Altro Allegata riproduzione di una cartina di Venezia del 1870.
Pubblico consigliato Maggiori di 14 anni
Anno di pubblicazione 2008
ISBN 978-88-6276-006-5
Data di aggiornamento scheda 2019-01-23

Dettagli

La Botte Piccola n. 3

Ombre a Venezia

di Raffaele Olivieri

Venezia, 1894. Marcello, all’oziosa ricerca di un piccione caduto in un canale, si ritrova invitato a una festa in maschera organizzata per il Carnevale. È solo l’inizio delle avventure che lo porteranno a imbattersi nella riproduzione di un quadro incompiuto, il cui autore è morto decenni prima. Marcello prova l’irrefrenabile impulso di completare il dipinto, ma prima deve trovare l’originale. Inizia così al fianco di Sveva, nobildonna veneziana di cui si innamora, una caccia, un’ossessionante ricerca nella Venezia decadente di fine Ottocento, tra calli e salizade, caffè e bacari. Tra personaggi comuni o misteriosi: qual è il ruolo dell’enigmatica Fosca? Chi è il tenebroso inseguitore che si nasconde nelle ombre d’un portone? E come spiegare la strana frase pronunciata da una medium durante una seduta spiritica?

Ombre a Venezia è in definitiva una storia di spettri e d’amore, in cui la vera protagonista è un’affascinante città dipinta magistralmente dall’autore.

Recensioni

Per il momento non ci sono recensioni.

Scrivi una recensione

Raffaele Olivieri - Ombre a Venezia

Raffaele Olivieri - Ombre a Venezia

Una storia di spettri e d'amore nella misteriosa Venezia di fine Ottocento.