Fantasmi di Natale... e per tutto l'inverno Visualizza ingrandito

Fantasmi di Natale... e per tutto l'inverno

LBP005

Prodotto nuovo

Tredici racconti, sia classici sia inediti, per chi è alla ricerca di qualche brivido. Ad autori entrati nel novero dei classici fa da contraltare un gruppo di autori moderni che portano una ventata di innovazione in un genere spesso giudicato statico e superato, e sanno sfoggiare un sano umorismo confutando l'opinione diffusa che questo tipo di letteratura sia solo cupa e angosciante.

Altri dettagli

1 Articolo

Disponibile

12,00 €

Scheda tecnica

Pagine 280
Dimensioni A5 : 148 x 210 mm
Rilegatura Brossurato
Illustrazioni 11 in B/N
Pubblico consigliato Tutti
Anno di pubblicazione 2008
ISBN 978-88-6276-018-8
Ebook disponibile? In preparazione
Data di aggiornamento scheda 2016-07-14

Dettagli

La Botte Piccola n. 5

Fantasmi di Natale... e per tutto l'inverno

a cura di Antonio Bellomi

Lo scrittore e traduttore Antonio Bellomi ha preparato per noi un'antologia bifronte, e non solo nel titolo. Il Natale ci suggerisce l'idea della neve... pallidi fiocchi che, come dita d'un fantasma, si impossessano della terra. I giorni sono corti e le notti lunghe, con la neve tutto è silenzio e pallidi lumi splendono di lontano, mentre all'interno delle nostre dimore il lampeggiare delle lampadine dell'albero colora il tutto d'una luce spettrale e noi, tornati un po' bambini, siamo più propensi ad ascoltare le nostre paure ancestrali.

I racconti però non sono ambientati solo in inverno, anche se abbiamo intitolato cosi' il volume, ritenendo che l'atmosfera invernale sia la piu' propizia a questo genere di storie.

A opere classiche, come Il fantasma di Canterville di Oscar Wilde, abbiamo affiancato racconti di autori moderni, alcuni scritti appositamente per questa antologia. Si spazia così dall’India misteriosa di Rudyard Kipling ai castelli dell'antica Scozia. Ma non soltanto la Scozia dei racconti di cent'anni fa: Franco Giambalvo ci dimostra come un autore attuale può reinterpretare i vecchi spettri, in una storia evidentemente scritta ai nostri giorni ma con il sapore di una stampa ottocentesca. Né mancano fantasmi più moderni, come quelli evocati da Veronika Santo nell'ancora recente conflitto dell'ex-Jugoslavia, da Adalberto Cersosimo, da Raffaele Olivieri, da Francesco Perrotta o ancora quelli in cui, complice una ferrovia in disuso, si imbattono i personaggi creati da Amalia Belli.

E Babbo Natale, si chiederà qualcuno, possibile che non ci sia in un libro con questo titolo? C’è, c’è, anche se la sua apparizione è fugace, e serve a Sergio Fabris per un'insolita interpretazione del desiderio espresso da un bambino...

Racconti contenuti:

  1. Oscar Wilde - Il fantasma di Canterville
  2. Raffaele Olivieri - La donna dei miei sogni
  3. Catherine Crowe - Intorno al fuoco
  4. Franco Giambalvo - Spettro scientifico
  5. Veronika Santo - Una notte, nel dicembre 1994
  6. Adalberto Cersosimo - Compagni di gioco
  7. Rudyard Kipling - Il risciò fantasma
  8. Francesco Perrotta - Ombre infinite
  9. William Wymark Jacobs - Le tre sorelle
  10. Amalia Belli - Corsa speciale
  11. Joseph Sheridan Le Fanu - Il fantasma della signora Crowl
  12. Sergio Fabris - La stella cometa
  13. Francis Marion Crawford - La cuccetta superiore

Traduzioni di Alda Carrer, Michele Damiano, Valeria Leotta, Alessandra Roccato.

Recensioni

Per il momento non ci sono recensioni.

Scrivi una recensione

Fantasmi di Natale... e per tutto l'inverno

Fantasmi di Natale... e per tutto l'inverno

Tredici racconti, sia classici sia inediti, per chi è alla ricerca di qualche brivido. Ad autori entrati nel novero dei classici fa da contraltare un gruppo di autori moderni che portano una ventata di innovazione in un genere spesso giudicato statico e superato, e sanno sfoggiare un sano umorismo confutando l'opinione diffusa che questo tipo di letteratura sia solo cupa e angosciante.